Sconfitta per l’under 15 gold di coach Bacchilega che cede di una sola lunghezza all’International Imola, squadra molto atletica e fisica che gioca con grande energia.

L’inizio dei biancoblu è da ufficio inchieste: poca voglia di correre e di difendere e Imola scappa subito via. Dopo il primo giro di rotazioni dalla panchina la Salus ricuce lo strappo e mette il muso avanti andando all’intervallo sopra di 6 lunghezze. Peccato per la miriade di tiri da sotto sbagliati, il vantaggio poteva essere più ampio.

Nella seconda parte il match resta sul filo dell’equilibrio, la Salus alterna buone giocate ad errori pacchiani e Imola comincia a credere nella vittoria. Gli episodi girano tutti a favore dei padroni di casa e nel finale punto a punto alcune scelte di tiro scellerate della Salus fanno esultare l’International Imola. Peccato, si poteva vincere stando un pelino più attenti: faremo tesoro di questa sconfitta per crescere, forza Salus!

International Imola – Salus 63-62

(17-18, 29-35, 47-47)

Salus: Ardito, Francia 16, Mazzoni, Ghedini, Orsi 2, De Franco 7, Demaria, Pazi 10, Stiassi 2, Bugliari Goggia 4, Ampeli 3, Ciriello 18. all: Bacchilega vice all: Bolognini, Nanni.

Summer Camp Salus
Open Days & Iscrizioni
Seguici
Collaborazioni
Archivi