Seconda sconfitta consecutiva per i 15 gold di Max Bacchilega che devono cedere in trasferta a Ravenna contro la Compagnia dell’Albero con il punteggio di 73 a 69.

Peccato perchè dopo un buon primo quarto la Salus smette di difendere con aggressività e contro una squadra molto più fisica e atletica come Ravenna questo errore viene pagato a caro prezzo. I padroni di casa sono più bravi a finalizzare gli 1 vs 1 e a fare canestro da vicino e hanno la giusta pazienza contro il pressing a tutto campo della Salus. Il secondo tempo dei biancoblu è sempre a rincorrere e le energie finiscono presto, anche perchè Ravenna può contare su un atletismo negli esterni decisamente di alto livello. Bravi i nostri ragazzi a giocare con il cuore fino al quarantesimo e a rimettere quasi in piedi una partita difficilissima.

Ravenna – Salus 73-69

(16-22, 36-36, 56-50)

Salus: Ardito, Bugliari Goggia 2, Francia 6, Mazzoni 2, Demaria, Orsi 7, Biagioli, Ampeli 11, Stiassi 11, De Franco, Ciriello 16, Pazi 12. all: Bacchilega vice all: Bolognini, Nanni.

Open Days & Iscrizioni
Seguici
Collaborazioni
Summer Camp Salus
Archivi