Dopo tre settimane di riposo, tra stop forzati e vacanze pasquali, la Madel tornerà finalmente in campo questo weekend per iniziare la seconda fase di questo campionato, affrontando la Rinascita Basket Rimini.

La squadra di Coach Ansaloni, grazie ad un buon girone di ritorno, è riuscita a conquistare l’ottava posizione in classifica, che gli ha garantito un pass per accedere ai Playoff. In questa prima fase, i bolognesi si troveranno ad affrontare la corazzata Rinascita Basket Rimini, che ha dominato la regular season, chiudendo al primo posto con una sola sconfitta incassata. La formazione romagnola ha dimostrato partita dopo partita la propria supremazia e forza tecnica, non deludendo le aspettative che li vedevano, fin dall’inizio, favoriti per la vittoria finale. Coach Bernardi ha, infatti, a disposizione un roster di grande qualità in tutti i reparti, costruito proprio con l’obiettivo di ottenere la vittoria nel campionato e la promozione nella categoria successiva.

Nelle due partite già disputate nella competizione, la formazione romagnola ha sempre avuto la meglio sui biancoblu: nella partita di andata i biancorossi erano riusciti a conquistare la vittoria non senza difficoltà, riuscendo ad imporsi solo nel finale; nella partita di ritorno, invece, avevano superato agevolmente i bolognesi, rifilandogli più di 30 punti di distacco.

Inutile dire che sarà una bella impresa per i ragazzi di Coach Ansaloni riuscire a battere i romagnoli e accedere, quindi, alla fase successiva. Tugnoli e compagni, pur avendo contro tutte le statistiche e le aspettative, hanno dalla loro la certezza di essere una squadra che non ha nulla da perdere, ma solo da guadagnare. È proprio con questo atteggiamento che i biancoblu dovranno affrontare gli avversari: dovranno essere sfrontati e decisi per cercare di arginare il divario tecnico e avere qualche speranza di conquistare le semifinali. Dal punto di vista tecnico la Madel dovrà essere il più precisa possibile, sia in attacco che in difesa, riducendo al massimo le palle perse per evitare di innescare i contropiedi devastanti dei biancorossi. In queste tre settimane di stop la Salus ha lavorato al meglio per preparare questi playoff, con l’obiettivo di dare continuità alla preparazione e riuscire a mantenere un buon livello di forma e di gioco.

Il calendario dei quarti di finale prevede due match e un’eventuale gara 3 in caso di parità. La prima partita andrà in scena domenica 28 alle 18:00 al Palasport Flaminio di Rimini, mentre per il secondo match la Madel affronterà i biancorossi davanti al pubblico amico mercoledì 1 alle 20:00. Dato il fattore campo a favore dei romagnoli, l’eventuale spareggio si giocherà domenica 5 alle 18:00 sempre al Flaminio.

Conquistare le semifinali sarà davvero difficile, ma i ragazzi ce la metteranno tutta come sempre. Potrebbe essere l’ultima partita di stagione o il compimento di un’impresa; in tutti e due i casi non potete non esserci.

Open Days & Iscrizioni
Seguici
Facebook
Collaborazioni
Summer Camp Salus
Archivi