1982: Nasce la Salus Pallacanestro Bologna, allora A.S. Salus Annunziata dal momento che nasceva dalla volontà di partecipare al campionato di Prima Divisione da parte dei ragazzi del playground della parrocchia Santissima Annunziata di Porta San Mamolo a Bologna.

Una delle prime  formazioni dell'Annunziata

Una delle prime formazioni dell’Annunziata

Da allora l’impegno della famiglia Arletti, unito alle capacità di tutti coloro che hanno prestato la loro opera o il loro sostegno economico a favore della società, ha permesso alla SALUS di ritagliarsi un distinto e riconosciuto spazio nella pallacanestro bolognese sia giovanile che seniores e di ottenere dal Comune la gestione del “Pala-Ippodromo” campo di casa della società.

2006: La partecipazione a campionati seniores nazionali raggiunge il suo picco con la stagione di serie B e la partecipazione alla finale di Coppa Italia del 2006.

I festeggiamenti per la storica promozione in serie B

I festeggiamenti per la storica promozione in serie B

2007: apre il Centro Minibasket Salus, base di un progetto giovanile solido e in continua espansione. La bontà di questa scelta è stata battezzata dai primi successi nazionali dei nostri gruppi giovanili che nel 2007/08 hanno raggiunto per la prima volta nella storia della Salus i concentramenti Interzonali. Da allora i risultati sono stati sempre ottimi, sia in termini di piazzamenti, col conseguimento nella stagione 2009/10 del titolo regionale Under 21, sia in termine di crescita dei giocatori.

I ragazzi delle annate 1989/91 Campioni Regionali Under 21

I ragazzi delle annate 1989/91 Campioni Regionali Under 21

2011: Il proficuo lavoro svolto a livello giovanile, in un contesto estremamente competitivo come quello bolognese, caratterizzato da un altissimo numero di società presenti sul territorio, ci permette di schierare in prima squadra atleti under del nostro vivaio. A tal fine ha sicuramente influito positivamente la presenza nel corso dei vari anni sportivi nel roster della prima squadra di giocatori ex professionisti che, dotati di carattere e indubbie qualità morali e sportive, sono stati di esempio per i più giovani.

2011: dopo una splendida stagione in DNC, culminato con l’approdo ai playoff. Il desiderio di tutelare gli investimenti in ambito giovanile porta la società a una sofferta autoretrocessione in promozione.

La promozione in serie D, primo passo del nuovo corso Salus

La promozione in serie D, primo passo del nuovo corso Salus

2014: dopo due promozioni consecutive acquisite sul campo la Federazione si mostra favorevole a un ulteriore salto: la Salus torna così alle categorie di competenza forte di un settore giovanile enormemente rinforzato grazie al lavoro di professionisti come Max Bacchilega, Teo Barreca, Davide Castrianni, Federico Gatti, e Davide D’atri.

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone
Open Days & Iscrizioni
Summer Camp Salus
Archivi