Ufficiale: la Pallavicini è la nostra bestia nera! 3 gli scontri che non siamo riusciti a vincere e questa volta è stato un vero disastro.

Nello spogliatoio abbiamo preparato la partita in base alla forza di questa squadra avversaria: abbiamo detto di gestire noi il ritmo della partita, di non pressare troppo, ma di aggredire i nostri pari età da centrocampo e di stare attenti ai contropiedi conoscendo la loro velocità.

Primo quarto e in campo sempre esser scesa solo la padrona di casa. Pressiamo e prendiamo tanti di quei contropiedi che solo la metà basta. questo
quarto ci condanna per tutta la partita 29-7.

Non riusciamo più a riprendere in mano la partita, che diventa un  susseguirsi di errori banali, errori mai fatti con una così alta frequenza.
Le troppe disattenzioni in difesa questa volta ci hanno amareggiato e noi non troviamo la forza di alzare la testa. è la prima volta che usciamo da un campo ammaccati e ma con la consapevolezza che questo divario è stato per demerito nostro.

Siamo pronti a tornare a sudare in palestra per concludere questo finale di stagione alla grande.

Parola d’ordine:  MAI MOLLARE!

Pallavicini – Salus Bologna 89-49

29-7; 50-26; 73-34; 89-49;

SALUS: Sabbioni 15, Ottaviano 4, Muscò 10, Maiorca 2, Formentin 11, Guidi,  Bonvicini 7, Mazzoni 2, De Rubertiis. All. Di Biase Vice
Cingolani

Seguici
Facebook

Foto dal post di Salus Pallacanestro Bologna s.s.d.r.l.

Signori, Signore, under. Possiamo finalmente annunciare le prime conferme della nuova Salus 2018/19! In cabina di regia, le chiavi della squadra..

17 mi piace, 0 commenti9 ore fa

Siete curiosi di sapere come sarà la serie C 2018/19? Vi state chiedendo quali saranno gli allenatori/istruttori della prossima stagione? Sì,..

23 mi piace, 0 commenti2 giorni fa

– In Salus da una vita – Nell’annata 2017/18 ha accompagnato da scuola alla palestra una media di 419,6 bambini alla settimana – Fra la Bolognina..

71 mi piace, 19 commenti6 giorni fa

Bolognese DOC, classe ’67, ha girato l’Italia da professionista: fra le tante, Roma, Desio, Reggio Calabria e, ovviamente, la Virtus Bologna…

105 mi piace, 16 commenti2 settimane fa

Lavora con Salus | Salus basket

Notti insonni a ripensare al match del giorno prima, pranzi saltati, cene a orari impossibili. Ma anche levatacce la domenica mattina, pomeriggi..

7 mi piace, 0 commenti2 settimane fa

Collaborazioni
Open Days & Iscrizioni
Summer Camp Salus
Archivi