Partita molto importante per i ragazzi di coach Di Biase che entrano in campo per ribaltare una brutta prestazione dell’andata e non deludono le aspettative!

Leggiamo dal tabellone due risultati più alti del solito, infatti le difese sono state alquanto blande, ma fortunatamente ci sono stati tanti canestri.

Abbiamo preparato la partita sul pressing e gioco spalle a canestro e cosi è stato. Primo tempo i nostri ragazzi partono subito forte. Recuperiamo molti palloni usando 2 differenti difese pressing cosi da non dare la possibilità di adattamento alla nostra squadra avversaria.

Andiamo a riposo sul + 4 , ma realizzando 44 punti. Punteggio alto guardando le statistiche dei due rosters.

Torniamo in campo dopo la pausa lunga, concentrati e pronti a pressare ancora fino al fischio finale. Andiamo avanti toccando anche quota +16, ma le rotazioni e lo scarso recupero difensivo danno la possilità di assottigliare il divario.

Note positive sia i tanti rimbalzi in attacco anche dai piccoli che l’ottimo pressing utilizzando molti raddoppi.

Da rivedere bene la difesa, infatti noi poco concentrati e lenti nel rientrare in difesa, forse si fanno sentire ancora i molti panettoni del Natale e il grande sforzo nel pressing.

Ottima la prestazione di Bonvicini, Mazzoni (il capitano) e Formentin, era entrato bene in partita Muscò , ma ha subito un infortunio all’inizio del secondo quarto e si è sentita la sua mancanza in campo.

Avevamo un solo obiettivo: Giocare al 100% per vincere

Prossimo appuntamento:

Sabato 19 gennaio 2019 ore 18:00 andiamo a Ferrara per ribaltare il risultato dell’andata, possiamo farcela.

Salus vs Molinella 81 – 72

(23 – 21; 44 – 39; 66 – 54; 81 – 72)

Salus: Formentin 10  Mendoza 2,  Bonvicini 30, Bernardini 4, Bottoni 2, Maiorca, Muscò 6,  Cremonini 8, Dimmao, Mazzoni 18, Cassani, Hasalliu.

All. Di Biase Vice: Cingolani

Open Days & Iscrizioni
Seguici
Facebook
Collaborazioni
Summer Camp Salus
Archivi