Dopo la bella parentesi del torneo di Vienna, i nostri under 16 si tuffano a capofitto nei play off e dopo quaranta minuti molto combattuti ed intensi si aggiudicano di due lunghezze la gara di andata contro la Masi Casalecchio.

La partita è tirata fin dalle prime battute, la Masi segna spesso in penetrazione su situazioni di transizione, la Salus risponde con buoni canestri da fuori e una discreta circolazione di palla: alla prima sirena i biancoblu conducono 22 a 20. Nel secondo quarto la Masi prova a cambiare il ritmo al match con la difesa a zona 1-3-1, la Salus ci mette due azioni a capirci qualcosa e poi attacca benissimo muovendo la palla e trovando facili tiri da vicino per il 39 a 31 alla pausa lunga. Nel terzo quarto la Salus tiene sempre il naso davanti, riesce a piazzare un altro piccolo break e a portarsi a +12 e sembra avere la partita in mano; la Masi è brava a non mollare di testa e continua a difendere forte, trova tre tiri consecutivi da fuori che le danno fiducia e riesce prima ad impattare e poi mette la freccia con quattro minuti da giocare. Nella volata finale, la Salus riesce a riprendere in mano la partita con tre buone difese consecutive e ricominciando a passarsi la palla in attacco: si riporta in vantaggio e vince il primo scontro di sole due lunghezze. Tutto rimandato quindi alla gara di ritorno di domenica 30 aprile, sperando in una gara emozionante e bella come questa.

Salus – Masi Casalecchio 61-59

(22-20; 39-31; 48-41; 61-59)

Salus: Urian, Arletti 13, Levi, Kashin 5, Nanni 8, Stignani 5, Bianchi 6, Grilli 2, Marchetta, Grassi 4, Cocchi, Bucca 18. all: Bacchilega vice all: Naldi, Marcheselli

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone
Open Days & Iscrizioni
Summer Camp Salus
Archivi