Bella prestazione dei nostri under 14 elite che sul campo della Virtus Bologna, una delle favorite per il titolo di campione regionale, non sfigurano e giocano alla pari tre quarti su quattro mettendo in difficoltà gli amici bianconeri.

I primi due periodi sono praticamente perfetti; grazie a ficcanti contropiedi e buoni movimenti senza la palla riusciamo a stare attaccati alla Virtus che più volte tenta di scappare. Nell’unico momento di difficoltà a metà secondo quarto, ricuciamo il break grazie alla difesa a tutto campo che si fa più aggressiva e recupera parecchi palloni; all’intervallo lungo il tabellone dice 39 a 30 per la Virtus ma noi siamo mentalmente e fisicamente dentro la partita. Purtroppo ad inizio terzo quarto caliamo un pochino di aggressività, la Virtus ne approfitta e piazza il break decisivo per la vittoria finale. La Salus però non molla e, anche se la qualità del gioco in attacco peggiora, con le unghie e con i denti ci prova fino alla fine uscendo dal campo sconfitta 55 a 76 ma a testa altissima.

Peccato per quel break nel terzo parziale; forse i ragazzi potevano crederci un pelo di più, anche se giocare a questa intensità fisica e mentale per quaranta minuti è oggettivamente molto difficile. Ripartiamo da questa analisi per migliorare ulteriormente e affrontare con serenità le prossime due trasferte, Ferrara e Sorbolo, consapevoli di partecipare ad un campionato dove se molli un attimo gli avversari scappano via. Forza Salus!

Virtus Bologna – Salus 76-55

(18-14, 39-30, 56-39)

Salus: Ciriello 13, Bugliari Goggia 10, Demaria 2, De Franco 2, Ampeli 5, Ardito 6, Stiassi, Francia 6, Cremonini 2, Pazi, Mazzoni. all: Bacchilega vice all: Naldi.

Open Days & Iscrizioni
Seguici
Facebook
Collaborazioni
Summer Camp Salus
Archivi