Inizia il girone di ritorno per i nostri giovani under 13 elite e arriva una sconfitta nella difficile trasferta di Cento.

Contro la forte squadra di casa, nata dalla collaborazione tra Cento e il Peperoncino Basket, la Salus gioca con spirito combattivo e giusto atteggiamento ma le differenze fisico-atletico sono enormi e nell’arco dei quaranta minuti si sentono. Il primo quarto è ottimo, riusciamo a correre in contropiede, a trovare canestri in velocità e sorprendentemente controlliamo anche la lotta a rimbalzo: 20-14 per Cento alla prima sirena. Purtroppo nel secondo parziale i padroni di casa ingranano le marce alte e iniziano a punirci vicino a canestro sfruttando i numerosi mismatch. Andiamo alla pausa lunga un po’ in affanno e consapevoli di poter fare meglio. Nel terzo e nell’ultimo quarto la partita non è mai in discussione, Cento continua a comandare senza patemi ma almeno facciamo vedere buona grinta e voglia di lottare; in attacco costruiamo molti buoni tiri sia da fuori (con pessime percentuali!) sia da sotto, dove, un po’ per errori banali un po’ per scarsa capacità di segnare con il contatto, non concretizziamo come potremmo. La partita termina così  ….. meritatamente a favore dei padroni di casa.

Prossimo impegno domenica 21 gennaio ancora in trasferta a Ravenna. Forza ragazzi e forza Salus!

Benedetto Cento – Salus 67-38

(20-14; 46-19; 59-29)

Salus: Ciriello 10, Francia 6, Bugliari Goggia 10, Mazzoni, Magli, Demaria, Ravanelli 2, Zanzani 2, De Franco, Perretta, Ampeli 8. all: Bacchilega vice all: Carli

 

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone
Open Days & Iscrizioni
Summer Camp Salus
Archivi